0 0

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

ingredienti

125 ml olio evo
80 ml Aceto di mele
60 ml Miele
1 cucchiaio Zenzero fresco grattugiato
qb. Sale
qb. pepe nero
1/2 Limone solo succo

Informazioni nutrizionali

901 kal ogni 100 gr.
olio evo
4 kal. ogni 100 gr.
aceto di mele
304 kal ogni 100 gr.
miele
80 kal ogni 100 gr.
zenzero

Aggiungi questa ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Condimento allo zenzero

Condimento allo zenzero

Lo zenzero è una radice dalle mille proprietà, che come tutte le piante officinali va utilizzato senza esagerazione...

  • Facile

ingredienti

Indicazioni

Condividere

Il condimento allo zenzero è un condimento molto veloce da preparare. E’ un condimento che ben si presta a condire sia semplici insalate che piatti di verdura bollita. Personalmente trovo che il retrogusto rilasciato dallo zenzero sia molto fresco e piacevole, inoltre non dimentichiamoci che lo zenzero è ricco di proprietà curative: ha proprietà anti tumorali, riduce i dolori articolari e muscolari, combatte raffreddore e febbre, è utile contro la gastrite e la diarrea, riduce i gas intestinali, è un buon anticoagulante (aiuta a ridurre la formazione di coauguli nelle arterie), aiuta a gestire le nausee e abbassa i livelli di colesterolo. Lo zenzero può essere utilizzato sia fresco che in polvere mantenendo inalterate le sue qualità. Lo zenzero fresco si presenta come una radice nodosa di colore beige e ormai si trova facilmente in tutti i supermercati. Fate attenzione però, perchè  come tutte le piante officinali, deve essere usato con molta attenzione a dosi e posologia altrimenti può avere effetti negativi e non benefici.

Vediamo ora come preparare il nostro condimento…

Enter the text or HTML code here

Visited 20 times, 1 visit(s) today

Passi

1
Fatto

Per prima cosa sbucciate lo zenzero e grattugiatelo con l'aiuto di una grattugia per agrumi.

2
Fatto

Prendere un barattolo di vetro (con coperchio) e metteteci dentro tutti gli ingredienti. Chiudetelo e agitate forte per almeno 10 minuti in modo che gli ingredienti possano amalgamarsi per bene.
Se non lo utilizzate subito, ricordatevi che potete conservarlo in frigorifero al massimo per una settimana.

Silvia

Recensioni di ricette

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Verza stufata
Patate ripiene con carciofini e prosciutto 1
Prossimo
Patate ripiene con carciofini e prosciutto
precedente
Verza stufata
Patate ripiene con carciofini e prosciutto 1
Prossimo
Patate ripiene con carciofini e prosciutto

Aggiungi il tuo commento