0 0

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

ingredienti

Regola porzioni:
4 Cipolla bianca
12 Pomodorini a ciliegia
1 Uovo
0,2 dl Panna Fresca
60 g Grana grattugiato
30 g Pane Grattato
q.b. Noce Moscata
q.b. Olio d'oliva
Sale
Pepe

Aggiungi questa ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Gratin di cipolle

Gratin di cipolle

Caratteristiche:

    potete anche dividere il composto in 4 cocottine monoporzione, infornare e servire direttamente nelle cocottine.

    • 35 min
    • Porzioni 4
    • Facile

    ingredienti

    Indicazioni

    Condividere

    Oggi prepariamo il Gratin di cipolle, una semplice ricetta per una verdura che non manca quasi mai sulla nostra tavola.

    La cipolla ha un consistente valore nutritivo, grazie alla presenza di sali minerali e vitamine, soprattutto la vitamina C, ma contiene anche molti fermenti che aiutano la digestione e stimolano il metabolismo; inoltre contiene anche oligoelementi quali zolfo, ferro, potassio, magnesio, fluoro, calcio, manganese e fosforo, diverse vitamine (A, complesso B, C, E), inoltre è ricca di quercetina che aiuta a combattere la bronchite cronica, abbassare il colesterolo, la quercetina possiede inoltre moltissime proprietà antibatteriche e antinfiammatorie.

    Enter the text or HTML code here

    Visited 26 times, 1 visit(s) today

    Passi

    1
    Fatto

    Sbucciate e affettate sottilmente le cipolle.
    Fatele appassire 10 minuti in un largo tegame con un filo d’olio.
    Sbattete l’uovo con un pizzico di sale, pepe, una grattata di noce moscata e la panna, Tenete da parte 2 cucchiai di cipolle cotte e frullate le altre, riunite in una ciotola le cipolle frullate, quelle intere, il miscuglio di uovo e panna, metà grana e mescolate per amalgamare gli ingredienti.

    2
    Fatto

    Mettete il composto in una pirofila, Lavate e tagliate a metà i pomodorini e disponeteli sulla superficie del recipiente. Spolverizzate con il grana rimasto, mescolato al pangrattato, Irrorate con un filo d’olio e infornate a 180° per 15 minuti.

    Carlo

    Recensioni di ricette

    Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
    Insalata di patate alla rucola 1
    precedente
    Insalata di patate alla rucola
    Calamari gratinati 1
    Prossimo
    Calamari gratinati
    Insalata di patate alla rucola 1
    precedente
    Insalata di patate alla rucola
    Calamari gratinati 1
    Prossimo
    Calamari gratinati

    Aggiungi il tuo commento