0 0

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

ingredienti

Regola porzioni:
500 g di Pasta io ho usati i bucatini, ma potete usere maccheroni, penne, spaghetti
500 g di Pesce spada
2 mazzetti di Finocchietto selvatico
2 cucchiai di Pinoli
1 bustina di Zafferano
1 Cipolla
3 cucchiai d' Olio extravergine di oliva
1/2 bicchiere di Vino bianco secco
Sale q.b
Pepe q.b

Aggiungi questa ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Pasta con pesce spada e finocchietto

Pasta con pesce spada e finocchietto

Caratteristiche:
    Cucina:
      • Porzioni 4
      • Facile

      ingredienti

      Indicazioni

      Condividere

      La pasta con pesce spada e finocchietto è un primo piatto preparato con ingredienti freschi dalle origini siciliane. Questo piatto presenta caratteristici tratti siciliani, iniziando dall’uso del finocchietto. Anche l’abbinamento di uvetta e pinoli e classico della cucina siciliana. La nostra ricetta è la classica ma è possibile presentare una variante rispetto alla classica pasta con pesce spada e finocchietto, è possibile aggiungendo pomodorini freschi e olive nere, questo darà più corposità e colore al sugo. Provate la nostra ricetta degli spaghetti con pesce spada e finocchietto, la padella vi aspetta.

      Pesce spada fritto con la friggitrice ad aria

      Bocconcini di Spada alle olive

      SEGUITECI SU TELEGRAM

      Enter the text or HTML code here

      Visited 1 times, 1 visit(s) today

      Passi

      1
      Fatto

      Come preparare la pasta con pesce spada e finocchietti

      Iniziate con il togliere la pelle dal pesce spada e tagliatelo a pezzettini. Lavate il finocchietto, eliminate i gambi più duri e fatelo cuocere in acqua salata per 5 minuti nella pentola che userete per cuocere la pasta. Sgocciolatelo, tenendo da parte il liquido di cottura, e tritatelo finemente. Fate soffriggere un trito di cipolla, in un tegame, con tre cucchiai d’olio.

      2
      Fatto

      Aggiungete il pesce, i pinoli, il finocchietto, e l’uvetta, lasciate insaporire tutto mescolando. Bagnate con il vino e aspettate che evapori, poi versate due mestoli d’acqua di cottura della verdura e aggiungete lo zafferano.

      3
      Fatto

      Salate, pepate e cuocete a fuoco basso per circa 30 minuti, incorporando se necessario altro brodo di verdura. Cuocete la pasta nella pentola con l’acqua di cottura del finocchietto, scolatela al dente e conditela con il sugo preparato. Potete presentarla a tavola con un trito di prezzemolo.

      Carlo

      Recensioni di ricette

      Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
      sformato di pollo
      precedente
      Sformato di pollo
      tartufi al cocco
      Prossimo
      Tartufini al cocco
      sformato di pollo
      precedente
      Sformato di pollo
      tartufi al cocco
      Prossimo
      Tartufini al cocco

      Aggiungi il tuo commento