0 0

Condividilo sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

ingredienti

Regola porzioni:
2 Kg di Pesche biologiche
300 g di Zucchero
5 dl di Brandy
3 Chiodi di garofano
1 Stecca di cannella

Aggiungi questa ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Pesche al brandy

Pesche al brandy

Caratteristiche:
    Cucina:
      • 1 ora e 5 minuti
      • Porzioni 1
      • Facile

      ingredienti

      Indicazioni

      Condividere

      Le pesche al brandy sono una conserva favolosa, si presta a molti utilizzi: come dessert, usata per accompagnare del gelato, decorare torte e creme. La preparazione delle pesche è semplice e veloce, sono necessari pochi ingredienti: pesche, zucchero, brandy e poche altre spezie, un paio di ore e il gioco è fatto. Provate le pesche al brandy, anche solo per gustare un dolce peccato di gola.

      La Tindalizzazione

      Sterilizzare i vasetti vuoti per yogurt e conserve

      SEGUITECI SU TELEGRAM

      Enter the text or HTML code here

      Visited 10 times, 1 visit(s) today

      Passi

      1
      Fatto

      Come fare le pesche al brandy

      Lavate le pesche biologiche, asciugatele e punzecchiatele con una forchettina o un ago. Ponete sul fuoco una pentola con lo zucchero e 5 dl di acqua, portatela fino a ebollizione, inserite le pesche nella pentola per qualche minuto, quindi scolatele, sbucciatele, tagliatele in due, eliminate il nocciolo e disponetele nei vasi precedentemente sterilizzati.

      2
      Fatto

      Nel frattempo, fate ridurre sul fuoco lo sciroppo di cottura, che avrete aromatizzato con dei chiodi di garofano e della cannella. Lasciate poi raffreddare il liquido, filtrate e mescolando aggiungeteci il brandy.

      3
      Fatto

      Versate lo sciroppo così ottenuto sopra la frutta, chiudete e conservate in un luogo asciutto e fresco, sbattendo e girando i vasetti di tanto in tanto nei primi giorni di conservazione. Lasciate riposare 2 mesi.

      Carlo

      Recensioni di ricette

      Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
      crostata di cipolle
      precedente
      Crostata di cipolle
      come fare la frittata
      Prossimo
      Frittata di fegatini di pollo
      crostata di cipolle
      precedente
      Crostata di cipolle
      come fare la frittata
      Prossimo
      Frittata di fegatini di pollo

      Aggiungi il tuo commento